martedì, Ottobre 27

Petra De Sutter: prima ministra transgender

Per la prima volta in Europa, in Belgio, una donna transgender diventa ministra delle finanze pubbliche e vicepresidente del Consiglio: il suo nome è Petra De Sutter. Nata nella città fiamminga di Oudenaarde nel 1963, è attiva in politica da diverso tempo con esperienze di incarichi anche in Parlamento Europeo: nel 2019 è stata eletta eurodeputata e presidente della Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori. E’ anche senatrice e membro della delegazione belga del Consiglio di Europa.

Foto di Petra De Sutter

L’accoglienza del nuovo governo

In un’intervista pubblicata sul suo sito web, la ministra Petra De Sutter dichiara:

Avevo quarant’anni quando ho deciso di diventare pienamente la donna che sono sempre stata e a causa di questa decisione ho perso colleghi, conoscenti e persino amici.

Non tutti hanno avuto la fortuna nella vita che ho avuto io, nell’essere accettati nel mio ambiente di lavoro e dal mio partner. Infatti, sono pochissime le persone nella mia situazione che hanno avuto questa fortuna.

Questo è il motivo per cui ho bisogno di fare qualcosa, per coloro che non hanno avuto questa fortuna. Ho un forte senso della giustizia e trovo così ingiusto che le persone nel mondo soffrano semplicemente per quello che vogliono essere.

Petra De Sutter, intervista sul suo sito web. Petradesutter.eu

Anche su Twitter, la ministra festeggia la sua nomina:

Incredibilmente grata per la fiducia ricevuta dal mio partito.

L’altra notte ho dato alla luce un nuovo governo con altri 1000 membri, ora posso fare tutto quello che serve per rilanciare il nostro Paese e lavorare insieme per un nuovo futuro per tutti i cittadini belgi!

L’ignoranza dei giornalisti italiani

In Italia, invece, siamo ancora ai giornalisti che non comprendono certe dinamiche. Emerge proprio una scarsa capacità nel maneggiare certi temi e soprattutto una scarsa ricerca nel linguaggio, per renderlo più rispettoso e inclusivo.

Così ne parla l’editoriale “Domani”:

Editoriale Domani, pagina Facebook.
POST: De Sutter ha 57 anni, è donna da quando ne aveva 40. 
Articolo: Per la prima volta il Belgio ha una ministra transgender, Petra De Sutter.
Editorialedomani.it
Screenshot di Isabella Borrelli, Facebook

Oltre al fatto che forse, tra tutti i punti di cui parlare non sarebbe il massimo concentrarci solo su quando la ministra abbia fatto la transizione. Ma vorrei far presente a questo giornalista che Petra è donna oggi, lo era anche prima dei 40 anni: lo è sempre stata.

Iscriviti alla nostra newsletter! Resta informato sugli ultimi articoli e ricevi contenuti esclusivi.
CEO & Founder | Website | + posts

Classe 2001, attivista LGBT+, femminista intersezionale. Diplomato a Napoli, attualmente frequenta la facoltà di CTF a Milano. Fondatore e direttore generale di EqualiLab, si occupa della parte tecnica del sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

EqualiLab ha bisogno del tuo aiuto per il prossimo anno. Scopri come supportarci.
Holler Box

Iscriviti alla Newsletter

Holler Box