martedì, Ottobre 27

EqualityLAB

Approfondimenti su temi riguardanti la Parità e l’Uguaglianza.

Non puoi definirti antirazzista, se dici “ne*ro” e “di colore”
Antirazzismo, Attualità e Politica, EqualityLAB

Non puoi definirti antirazzista, se dici “ne*ro” e “di colore”

Ogni volta che si affronta una discussione su discriminazioni, micro aggressioni a sfondo razziale o si parla semplicemente di altre etnie, a molti manca sempre un passaggio in più, ovvero la terminologia. In Italia c’è tantissima confusione a riguardo, probabilmente anche perché in parte si vuole restare ancorati a un certo modo di esprimersi, senza preoccuparsi di quale sia la parola più corretta. Si giustifica il tutto dicendo di “non vedere colori” ma la realtà è che siamo un po’ pigri e che, forse, questa è un’affermazione un po’ razzista. POC e BIPOC  In USA abbiamo la definizione di POC (People Of Color) che sta ad indicare qualsiasi persona di etnia non caucasica, successivamente è stato coniato il termine BIPOC (Black, Indigenous and people of color). Una defi...
Intersessualità: definizione e intervista a Mely Kurutta
EqualityLAB, LGBTQ+

Intersessualità: definizione e intervista a Mely Kurutta

Intersessualità è un termine che crea non poca confusione a chi non ne sa. Oggi, a partire dalla definizione, faremo un'intervista sull'intersessualità a Mely Kurutta, artista intersex. Il sesso biologico è qualcosa di reale – diceva una certa scrittrice in difesa di Maya Forstater. Ma allora, se vogliamo scrivere un’apologia al sesso biologico, una condizione che non si sceglie, perché non parlarne in toto? Per questo mi è stato vitale l’ingresso di una mia conoscenza nella discussione, Melissa Vitiritti. Su Instagram, Melissa ha messo in evidenza la sua rubrica “Pillole Intersex(y)”. Ogni giorno, Melissa riporta citazioni, ricerche scientifiche e curiosità sulla lettera I della sigla LGBTQIA. Intersessualità: definizione Riassumendo i contenuti di tale rubrica, che vi invito...
Cancel Culture: cos’è e cosa non va in essa
EqualityLAB

Cancel Culture: cos’è e cosa non va in essa

Cos'è la Cancel Culture? Si definisce Cancel Culture (in italiano, ma suona male, "cultura della cancellazione") la causa per cui, spesso, un personaggio o azienda, si ritrova vittima di un boicottaggio di massa per un'azione sbagliata commessa da tale personaggio o da altri associati ad esso. Quest'anno, la Cancel Culture si è sprecata: Doja Cat, JK Rowling, Via Col Vento, Split, Captain America Indro Montanelli... la lista è ancora lunga. Della Rowling, poi, ne ho già parlato qui, dicendo anche la mia su questa "cultura della cancellazione". Ma ALT!! Teorici della dittatura del politically correct che agiscono in nome della libertà universale di opinione (intesa come libertà di discriminare e dire le peggio porcate), non fomentatevi troppo. Perché io, la cultura della cancella...
Microaggressioni: cosa sono?
EqualityLAB

Microaggressioni: cosa sono?

Definizione: quando si parla di microaggressioni? Cosa sono le microaggressioni? Il termine "micro-aggressione" è stato coniato dallo psichiatra Chester M. Pierce nel 1970 e indica un comportamento sostanzialmente non malevolo, con effetti però negativi sulla persona che la riceve. Un insieme di frasi, spesso quotidiane e percepite da chi le usa come "innocue" che vengono percepite come aggressive particolarmente da membri di categorie sensibili della società. Non si sta parlando di insulti o prese in giro dirette, dal momento che quelle sono delle aggressioni fatte e finite. Invece di correre ai ripari e abbaiare al politically correct, ci sono una serie di domande che tutt* ci dovremmo fare. Come si compiono le microaggressioni? Le microaggressioni condividono diversi ...
Tutto sulla Body Positivity: fare pace con il proprio corpo
Body Positivity, EqualityLAB

Tutto sulla Body Positivity: fare pace con il proprio corpo

Disclaimer: è bello chiacchierare di questi temi, finché non rientriamo nel discorso "salute". Abbiamo cercato di riportare dati e argomentazioni e cercato di dire tutto sulla body positivity, ma la statistica non sostituisce l'esperienza singola. Perciò, per altre tipologie di dubbi più specifici sarebbe il caso di discutere con un medico. Body positivity è l'idea secondo la quale le persone dovrebbero essere felici e accettare il proprio corpo nonostante il peso e/o la forma. Accettare il proprio corpo non significa non volerlo cambiare, è questa la sottile distinzione che manda in tilt i critici del movimento. Dire che "si, ma il grasso non è salutare", come se il movimento Body Positive voglia sminuire l'importanza della salute, è una visione estremamente semplicistica della rea...
Femminismo: non è una parolaccia!
EqualityLAB, Femminismo

Femminismo: non è una parolaccia!

Siamo in un periodo di massima confusione e la totale assenza di articoli utili per persone esterne che si approcciano al femminismo rende le cose ancora più complicate. Una cosa è sicura: non c'è un modo di "fare" il femminismo, è tutto molto più complicato di dire "le femministe questo, le femministe quello". Dopo 6 anni di attivismo, questo è quello che ho imparato sulle basi di un movimento di cui faccio fieramente parte. Iniziamo per gradi: Cos’è il femminismo? Partiamo proprio dall’ABC, che è tutto ciò che conta. Stando alla mia amata Treccani, con la quale ho una relazione platonica che ha superato i confini dell’intelligibile, femminismo è il movimento che vuole la parità politica, sociale ed economica dei sessi. Al netto di questa definizione super generica, questo è&...
EqualiLab ha bisogno del tuo aiuto per il prossimo anno. Scopri come supportarci.
Holler Box

Iscriviti alla Newsletter

Holler Box